Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città L’Artigiano…artista in mostra al Molo Brin

L’Artigiano…artista in mostra al Molo Brin

E-mail Stampa PDF
artigianihomeSabato prossimo, alle ore 18.00, sarà inaugurata la collettiva "L'Artigiano...artista", ideata ed organizzata dall'architetto Cristina Martina. La mostra, che resterà allestita sino al 21 marzo nell'ex-deposito portuale al Molo Brin, può contare sul patrocinio del Comune di Olbia, Provincia, Autorità Portuale, Associazione culturale "Il Genio di Leonardo" e CNA della Gallura.


artigiani01Prima di presentare la nuova iniziativa, è stato tracciato un bilancio de "Il Salotto degli Artisti" che, dal 13 al 28 febbraio, ha attirato al Molo Brin tantissimi visitatori. "Credo che la mostra sia stata visitata da non meno di 1.300 persone - ha dichiarato l'architetto Martina - Sono certa che anche per la mostra "L'Artigiano... artista" otterremo lo stesso risultato, c'è tanta gente che sta aspettando quest'altro evento ed io approfitto di questa conferenza stampa per ringraziare tutti coloro che verranno a visitarci e a sostenerci. Anche quest'altra iniziativa, come la precedente, nasce dall'aver percepito da parte di molti artigiani locali e non solo, quanto sia grande l'esigenza, il bisogno di avere uno spazio dove incontrarsi, confrontarsi e comunicare.


artigiani02Ogni spazio documenta, grazie alle opere esposte, il percorso che l'artista o l'artigiano attua alla ricerca di qualcosa che ha a che fare con la materia, il colore, la forma, la percezione visiva ed altro ancora". La collettiva di febbraio ha riunito e messo "in vetrina" pittori, scultori, fotografi e grafici. Quella di marzo porterà alla ribalta altri talenti, ricchi di ingegno, fantasia e manualità. A esporre fino al 21 marzo, tutti i giorni dalle 17.30 alle 20, saranno 14 artigiani dalle più diverse specializzazioni. A partire dalle creazioni culinarie della Associazione Cuochi della Gallura, presieduta da Cleto Veclani, la cui esposizione sarà inevitabilmente in continua evoluzione. La moda sarà rappresentata da Anna Grindi, la stilista di Tempio che ha brevettato in tutto il mondo il Suberis, il morbido tessuto ricavato dal sughero e da Giovanna Campisi, una estrosa fashion designer siciliana da anni trapiantata a Olbia.


artigiani03Ancora gioia dei sensi con i profumi naturali della giornalista e poetessa Fiorella Ferruzzi, creatrice del progetto "Orgìa Profumo di Sardegna", e la linea di arredi di lusso "Cloto" del Trapuntificio Paola. Poi i gioielli di Katia Veraldi, le opere in ginepro di Gianpio Porcu, in vetro di Sandro Moro, in ferro battuto di Roberto Ziranu, i complementi d'arredo e le sculture di Fiorenzo Mascagna, le ceramiche di Donatella Ceria, Grazia Ratto e Augusto Chirri; spazio anche al legno con le raffinate boiserie della Francesco Sechi Srl. Il presidente della Provincia Pietrina Murrighile, l'assessore comunale Gian Piero Palitta e Massimo Bonacossa, segretario Cna, hanno espresso grande apprezzamento per le iniziative portate avanti dall'architetto Cristina Martina, già promotrice delle prestigiose esposizioni dedicate alle macchine di Leonardo e all' esercito in terracotta dell'imperatore Qin. Sottolineato anche il valore della collaborazione e della sinergia tra gli operatori privati, enti pubblici e associazioni in un'ottica, realmente costruttiva ed efficace, per il sostegno e il rilancio dell'economia del territorio.