Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città “Un anno di intrecci e impasti” in mostra nella scuola di Santa Maria

“Un anno di intrecci e impasti” in mostra nella scuola di Santa Maria

E-mail Stampa PDF
impastihomeResterà aperta sino al prossimo 16 luglio (tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00) la mostra "Un anno di intrecci e impasti" allestita nella scuola primaria di Santa Maria in via Cimabue. La singolare esposizione merita sicuramente una visita. E' nata all'interno del progetto "L'isola dei tesori" attraverso il quale gli alunni delle classi prima B/C/D hanno avuto modo di sperimentare nel quotidiano l'importanza dello studio attivo e del lavoro condiviso.


impasti01Così, sia in orario scolastico (con le insegnanti di classe) che in orario extracurricolare (con la guida di esperti esterni), gli alunni hanno imparato a "leggere, scrivere e far di conto". Lo hanno fatto osservando, manipolando, descrivendo e classificando materiali e prodotti che, facendo parte della nostra vita di tutti i giorni, si vivono come scontati. Grano, farina, pane, pasta e i semi in genere, sono stati oggetto di studio, ma soprattutto hanno permesso ai bambini di riscoprire gesti antichi, mai dimenticati e sempre pieni di fascino: la coltivazione e trasformazione del grano in farina, la magia dell'impasto, la scoperta di forme, profumi e sapori tanto lontani dalla civiltà della grande distribuzione. La filosofia del "se faccio imparo" è stata applicata ai percorsi di manualità (arti plastiche di Ilaria Collura, ceramica di Marco Pasqui, tessiture materiche di Alessandra Angeli). Ancora una volta le mani in primo piano. Mani che toccano, tagliano, piegano, intrecciano le materie: carta, argilla, colori, fili e trame in un tessuto che cresce come un lievito nelle piccole/grandi menti dei bambini. Essenziale la guida, sempre discreta ma ferma, dell'adulto che ha permesso ai piccoli alunni di scoprire "l'isola dei tesori". I bambini, veri protagonisti dell'iniziativa, hanno dimostrato grande entusiasmo e curiosità. Nel loro percorso sono stati coordinati dalle insegnanti di classe Ines Marras, Franca Nieddu, Giampaola Poggi.


impasti03Un ringraziamento speciale va ai genitori che hanno sempre dimostrato di apprezzare, condividere e sostenere le scelte operate all'interno di una scuola che si sta distinguendo per dinamismo e originalità progettuale. L'iniziativa è stata seguita con particolare attenzione dai docenti esperti Alessandra Angeli, Ilaria Collura, Massimo Frigiolini, Alfonso Palucci e Marco Pasqui, e dai docenti interni, tutor dei percorsi Armando Giovanetti e Viviana Salis. Da segnalare il sostegno della Regione Sardegna che ha finanziato le attività in orario extrascolastico, dell'Ufficio Tecnico dell'Assessorato alla P.I. del Comune di Olbia, nella persona dell'Ing. Deledda, dell'Agenzia Laore, nella persona della signora Carla Pischedda e del Panificio Mazzetto.