Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Notizie dalla Città Sincronie in mostra al Mercure sino al 30 ottobre

Sincronie in mostra al Mercure sino al 30 ottobre

E-mail Stampa PDF
polinashomeÈ prorogata sino al 30 ottobre la mostra Sincronie, curata da ACIT Olbia, nell'Hotel Mercure Hermaea di via Puglie. Francesca Ricci espone le sue collezioni dedicate ai bronzetti nuragici e ai soggetti della mitologia greca, micromosaici realizzati con tessere di ricci di mare. Gianni Polinas, invece, ha costruito l'installazione "una sola terra": grandi foglie bianche, sospese sull'acqua, dove sono scritti stralci di aforismi e poesie di John Lennon, Alda Merini, Madre Teresa, Barack Obama, Gavino Ledda, Martin Luther King, Pablo Neruda, Mahatma Gandhi e Benazir Bhutto. "Ci sono uomini e donne che agiscono nei vari campi della scienza, dell'arte, della politica.


polinas03Immaginando una sola umanità, le loro parole attraversano lo spazio e il tempo; per questo le ho simbolicamente associate a foglie sospese", ha dichiato Polinas. L'artista ha consegnato ad ogni visitatore tre pagine che riprendevano le frasi scritte sulle foglie. "Mi sono inventato dei simboli che sostituiscono alcune parole - ha spiegato -. Questo perchè le lingue creano barriere mentre i simboli restano uguali in tutte le lingue. E ancora, quando da piccoli iniziamo a comunicare, partiamo dal disegno; mi piaceva l'idea che, in tutto il mondo, i bambini disegnano casa, albero e sole nello stesso modo". La mostra è stata inaugurata domenica dieci ottobre alla presenza del Sindaco di Olbia Gianni Giovannelli e di un pubblico italiano e tedesco. Il reading poetico di Antonio Rossi e Cristina Ricci ha introdotto un percorso espositivo nel quale le opere dei due artisti, le musiche di Mauro Mibelli e di Eleonora Sale, hanno dato vita ad un raffinato ed armonioso collage di diversi linguaggi. "Il nostro obiettivo è offrire alla città momenti importanti di approfondimento culturale ", ha precisato Marina Sanciu. Ancora una volta il Mercure Olbia si propone come luogo di incontro e promozione di eventi.



polinas02In due sale dell'hotel resta allestita la mostra "In Arte Hermaea": in esposione 38 opere, realizzate da 27 grandi artisti contemporanei, sardi di nascita o di adozione, tutti fortemente legati all'Isola. Entrambe le mostre sono visitabili tutti i giorni, dalle 12 alle 23.00. L'ingresso è libero.