Perché RI-LEGGERE Italo Calvino

Pubblicato il 27 giugno 2022 • Cultura Piazzetta Dionigi Panedda, 3, 07026 Olbia SS, Italia

Giovedì 30 giugno 2022 ore 19:00, Biblioteca Civica Simpliciana,
sala conferenze Alfonso De Roberto

Il primo appuntamento di un ciclo di “lezioni - conferenza” dedicate alla ri-lettura
dei grandi classici della letteratura in cui scoprire e ri-cercare
le chiavi di interpretazione per comprendere e vivere la modernità.

Interverranno Alessandra Pizzi autrice e regista dello spettacolo e l’attrice Barbara Bovoli.

Libri, autori, storie, classici, incontri, dialoghi, per capire il presente. Un ciclo di “lezioni - conferenza” dedicate alla ri-lettura dei grandi classici della letteratura
in cui scoprire e ri-cercare le chiavi di interpretazione per comprendere e vivere la modernità.
Un progetto che sovrappone al format delle “lezioni conferenza”, molto amato dal pubblico contenuti innovativi, capaci di attrarre interessi trasversali di appassionati di lettura, teatro, filosofia, temi sociali, e nuovi target di pubblico, specie giovanile, offrendo un percorso originale per capire e convivere con i temi e i paradigmi della società contemporanea.
L’iniziativa intende coniugare aspetti divulgativi, d’intrattenimento e didattici favorendo strumenti di analisi, di comprensione, e avviare un percorso che potenzi e favorisca la capacità critica,
offra nuovi spunti di “inserimento” nel contesto socio culturale contingente, incentivi la lettura la lettura da parte di nuovi segmenti di pubblico, in particolar modo quello giovanile.
Il ciclo di lezioni ha lo scopo di suscitare nei partecipanti la curiosità intorno a un testo classico, offrendo elementi di analisi e di valutazione del “messaggio” in esso contenuto.

Il pubblico sarà accompagnato nella comprensione e nell’analisi dei valori e di messaggi contenuti nel testo e invitati all’analisi della persistenza e della validità degli stessi nel contesto attuale.

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

27 RILEGGERE 1
Allegato formato pdf
Scarica