Consiglio Comunale del 29 novembre 2023. Il nuovo asilo nido di zona Bandinu.

Pubblicato il 30 novembre 2023 • Comunicati Stampa , Cultura

Durante il consiglio comunale di ieri, l’assessore alla cultura Sabrina Serra, ha risposto all’interrogazione riguardante l’area di pubblica utilità sita in via Imperia.

«Rimango basita e perplessa su questa interrogazione in quanto gli atti dell’amministrazione sono pubblici, non solo per i consiglieri, ma per tutti i cittadini ed in più di questo argomento si è parlato durante diversi consigli comunali, anche in quello precedente a quello odierno, quando abbiamo affrontato il tema dei fondi PNRR. – risponde puntualmente la Serra - Ad ogni modo sono contenta di poter riportare all’attenzione della cittadinanza il progetto: nel quartiere Bandinu, nell’area cui si riferisce l’interrogazione, si sta procedendo a costruire un nuovo asilo nido. Si tratta di una precisa volontà politica formalizzata ormai da anni e per la quale sono in corso tutte le attività necessarie, che procedono senza sosta dal 2021. Ricordo che a gennaio 2022 è stata approvata la delibera di consiglio riportante la variazione al bilancio per l’entrata dei fondi per la costruzione dell’asilo, con voto favorevole degli interroganti».

«A settembre di quest’anno si è proceduto alla consegna del servizio per la redazione del progetto definitivo, a breve consegneremo lavori e, quindi, si procederà con la rimozione e smaltimento di tutto il materiale presente. – prosegue l’Assessore - L'intervento è finanziato con € 2.892.030,22 così suddivisi: € 1.943.113,64 fondi PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) ed € 948.916,58 fondi FOI (Fondo Opere Indifferibili). Quest’ultimo importo è stato approvato con una delibera del consiglio comunale odierno». 

«Le intenzioni dell’amministrazione comunale riguardo a quell’area sono dunque chiare da molto tempo. Stiamo portando avanti il progetto con la massima efficienza e determinazione. Abbiamo ritenuto prioritaria la costruzione dell’asilo, con la sua area giochi e il verde, in un quartiere così popoloso della città, non per questo abbiamo tralasciato il progetto del parco per tutti i cittadini che sarà comunque realizzato» conclude l’Assessore.