Programma innovativo per la qualità dell’abitare. Consultazione pubblica sulla proposta progettuale del Comune di Olbia.

Pubblicato il 8 marzo 2021 • Comunicati Stampa , Edilizia

Il Comune di Olbia, ha stabilito, in collaborazione con il Dipartimento di Architettura Design e Urbanistica (DADU) dell'Università degli studi di Sassari, di partecipare al “Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare”, volto alla riduzione del disagio abitativo con particolare riferimento alle periferie.

Così spiega l’iniziativa il sindaco Settimo Nizzi: «Il Programma è finalizzato a riqualificare e incrementare il patrimonio destinato all'edilizia residenziale sociale, a rigenerare il tessuto socio-economico, a incrementare l'accessibilità, la sicurezza dei luoghi e la rifunzionalizzazione di spazi e immobili pubblici, nonché a migliorare la coesione sociale e la qualità della vita dei cittadini, in un'ottica di sostenibilità e densificazione, senza consumo di nuovo suolo, secondo il modello urbano della città intelligente, inclusiva e sostenibile».

L’Amministrazione comunale ha individuato a tal fine un preciso ambito di intervento compreso tra il Quartiere San Simplicio e il quartiere San Gregorio ed intende elaborare una proposta progettuale in collaborazione con i cittadini.

«Abbiamo indetto una consultazione pubblica per la raccolta di idee, osservazioni e contributi partecipativi. Auspichiamo che possano pervenire nei nostri uffici entro venerdì 12 marzo p.v., in modo da poterli includere nella documentazione relativa al bando che dovremo presentare entro la settimana prossima – precisa il primo cittadino - .Il forum resterà comunque aperto per accogliere le proposte che dovessero pervenire oltre tale data e le terremo in considerazione, in quanto rispondenti alle esigenze manifestate direttamente dai cittadini, per altri eventuali interventi sul territorio».

L’iniziativa, dunque, è rivolta a tutti i soggetti, pubblici e privati, interessati ad intervenire e contribuire alla proposta di rigenerazione urbana e al miglioramento della qualità dell’abitare del Comune di Olbia. Per partecipare è necessario prendere visione dei seguenti documenti:

  • Allegato A: ambito d’intervento
  • Allegato B: Regolamento comunale sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura, la gestione condivisa e la rigenerazione dei beni comuni urbani

I contributi partecipativi possono essere trasmessi via e-mail all’indirizzo amarongiu@comune.olbia.ot.it ,oppure tramite PEC a comune.olbia@actaliscertymail.it

Per eventuali informazioni tecniche ci si può rivolgere al Settore Pianificazione e Gestione Territorio - Comune di Olbia, via Garibaldi 49 – e-mail: amarongiu@comune.olbia.ot.it - cell: 3341439031.

Avviso
Allegato formato pdf
Scarica
Allegato B
Allegato formato pdf
Scarica
Allegato A
Allegato formato pdf
Scarica